Il Paesaggio della Media Valtellina. Evoluzione nell’ultimo cinquantennio

La mostra sull’evoluzione del paesaggio della Media Valtellina nasce nell’ambito di un ciclo di incontri su “Economia, Agricoltura e Paesaggio” promosso dalla Società Economica Valtellinese (S.E.V.) con il concorso della Fondazione Fojanini di Studi Superiori. L’evoluzione è stata indagata attraverso un lavoro di interpretazione di foto aeree relative agli anni 1961 e 2007 completato da testimonianza … Continua a leggere Il Paesaggio della Media Valtellina. Evoluzione nell’ultimo cinquantennio

C’era una volta lo sci, il turismo sulla neve sta cambiando

Settimane bianche, code agli skilift, piste ovunque. C’è stata un’epoca, tra gli anni ’60 e ’90, in cui il miraggio dell’oro bianco alimentava i sogni di ogni valle alpina. E coerentemente  con questo sogno, iniziarono su tutto l’arco alpino i lavori di civilizzazione e addomesticamento della montagna attraverso al costruzione di decine di impianti di … Continua a leggere C’era una volta lo sci, il turismo sulla neve sta cambiando

Le 3 T per un nuovo sviluppo: terra, territorio, tenuta di ALDO BONOMI

La Green economy può rappresentare la quarta stagione del capitalismo italiano? Vi si possono trovare le tracce di un modello socioeconomico che incorpora nella produzione di merci e servizi il concetto del limite, aiutato da una green society orientata alla sobrietà che è altro dalla soluzione estrema e traumatica della decrescita? Sono questi alcuni degli … Continua a leggere Le 3 T per un nuovo sviluppo: terra, territorio, tenuta di ALDO BONOMI

Un progetto di sviluppo del territorio in Valtellina per contrastare l’abbandono e lo spopolamento

Sono circa 25 i paesi, i borghi e le piccole comunità che in Valtellina, nel giro dei prossimi 20anni, rischiano di sparire definitivamente dalla Storia in relazione alle dinamiche demografiche. Castello dell’Acqua con i suoi 635 abitanti – secondo i dati Istat del 1 gennaio 2017 – è uno di questi. Quella che qui viene raccontata … Continua a leggere Un progetto di sviluppo del territorio in Valtellina per contrastare l’abbandono e lo spopolamento

“Le domande moleste” di Giuseppe Popi Miotti

Punto.ponte ha ricevuto uno scritto di Giuseppe Popi Miotti che si interroga sul futuro della montagna, in particolare quella valtellinese, alla luce del mutamento climatico e dei tanti (troppi) interventi “a pioggia” a sostegno di un’economia, quella degli impianti a fune, che ha finora accumulato in Lombardia circa 350 milioni di debiti. E’ ancora un’economia … Continua a leggere “Le domande moleste” di Giuseppe Popi Miotti

L’Umanesimo delle Montagne, incontro con Franco Arminio a Tirano (So)

Franco Arminio è paesologo e poeta delle “aree interne”. I suoi versi sono una narrazione di tradizioni, di gesta antiche, di elogio delle piccole cose, di segnali deboli per la rinascita dei paesi e delle persone che li abitano. L’incontro di Tirano, nell’ambito della rassegna Il Cuore in Montagna, parlerà del rapporto con la natura … Continua a leggere L’Umanesimo delle Montagne, incontro con Franco Arminio a Tirano (So)