Eco-Turismo per viaggiatori culturali: il territorio si organizza

La forza di un Parco Territoriale delle Emozioni fa riferimento alla sua vasta dimensione territoriale ed al suo procedere per integrazione successiva di filiere. Il fine è di generare un “sistema del valore territoriale”, policentrico, diffuso, integrato ed intersettoriale, che interpreti il turismo non tanto come settore ma piuttosto come un’opportunità culturale in grado di generare nuove forme imprenditoriali e professionali per il territorio e per i suoi abitanti. Continua a leggere Eco-Turismo per viaggiatori culturali: il territorio si organizza

Il Turismo dell’Esperienza e la Guida di Esperienze

Le professioni del Turismo esperienziale: la Guida di Esperienze. A tali esigenze risponde la figura di Guida di Esperienze che definisce un soggetto in grado di “operare nel settore della qualificazione dell’offerta turistica locale e nella creazione e gestione di itinerari tematici”, pertanto deve integrare molteplici competenze: da quelle di tipo ambientale-naturalistico a quelle di tipo antropologico – storico, e delle produzioni agricole identitarie, delle filiere territoriali e del giacimento gastronomico. Inoltre deve disporre di competenze nel campo dell’accoglienza. Continua a leggere Il Turismo dell’Esperienza e la Guida di Esperienze

La Cultura motore di sviluppo territoriale

Il tema dell’utilizzazione delle risorse locali è stato variamente discusso in Italia ed è cresciuta la consapevolezza dell’importanza che – tra le risorse locali – possono assumere quelle culturali e, pertanto, il rilievo che progetti orientati alla valorizzazione delle risorse e dei beni culturali possono avere per avviare ed accelerare processi di sviluppo locale. Continua a leggere La Cultura motore di sviluppo territoriale

Distretto Culturale: come organizzare un territorio

 Il ruolo della cultura va cercato anche (e soprattutto) nella sua funzione di attivatore sociale, di straordinario momento di catalisi del pensiero e nella sua capacità di trasformarlo in un progetto capace di creare e di trasmettere senso di identità. La cultura è il canale per eccellenza attraverso cui affermare ed attestare un diffuso orientamento … Continua a leggere Distretto Culturale: come organizzare un territorio

Distretto Culturale nelle aree interne

La Cultura assume valore per il territorio e per il disegno di reti di collaborazioni se veicola forme di responsabilità sociale. Le scarsità sul territorio valtellinese fanno riferimento, prima ancora che al problema delle risorse economiche e finanziarie necessarie a far crescere un articolato tessuto di attori culturali, ad elementi morali come la fiducia, le … Continua a leggere Distretto Culturale nelle aree interne

Turista generalista o consumatore neo-tribale sulle Alpi?

Il dibattito sulle trasformazioni del turismo nelle aree alpine non può che partire da alcuni dati di realtà: la progressiva perdita di competitività e di appeal dei grandi attrattori rappresentati dalle stazioni invernali; la crisi strutturale delle società di gestione degli impianti di risalita correlata agli effetti del mutamento climatico sui regimi nevosi; la diffusione … Continua a leggere Turista generalista o consumatore neo-tribale sulle Alpi?