“Le domande moleste” di Giuseppe Popi Miotti

Punto.ponte ha ricevuto uno scritto di Giuseppe Popi Miotti che si interroga sul futuro della montagna, in particolare quella valtellinese, alla luce del mutamento climatico e dei tanti (troppi) interventi “a pioggia” a sostegno di un’economia, quella degli impianti a fune, che ha finora accumulato in Lombardia circa 350 milioni di debiti. E’ ancora un’economia … Continua a leggere “Le domande moleste” di Giuseppe Popi Miotti

Comunità e infrastrutture sociali – Building Global Community, il manifesto di Mark Zuckerberg

Due sono le parole chiave sulle quali Mark Zuckerberg ipotizza la costruzione di un mondo migliore: infrastrutture sociali e comunità. L’espressione “infrastruttura sociale” viene utilizzata 14 volte nel testo, dove comunque il vocabolo principe di questa enciclica di Zuckerberg è “comunità” (“community”). Continua a leggere Comunità e infrastrutture sociali – Building Global Community, il manifesto di Mark Zuckerberg

De-Crescere felicemente: Usseaux, un borgo alpino che rinasce

Andrea Ferretti, architetto e sindaco del comune di Usseaux (To) racconta del percorso per far rivivere il borgo alpino attraverso la strategia del “decrescere felicemente”. Buona lettura 🙂 R: Come questo comune arriva ad essere uno dei Borghi più belli d’Italia? R: Il percorso ”Borghi più belli d’Italia” è stato avviato nel 1999 – 2000 con … Continua a leggere De-Crescere felicemente: Usseaux, un borgo alpino che rinasce

Caspoggio, dopo la chiusura degli impianti di risalita

“Quando una comunità perde la sua anima” – abbiamo scelto un titolo forte per descrivere e far raccontare che cosa sta succedendo nella piccola comunità alpina del comune di Caspoggio in Val Malenco. Ma di quale anima parliamo? Di quella formatasi nel secondo dopoguerra, un’anima di modernità e in discontinuità rispetto ad una storia più … Continua a leggere Caspoggio, dopo la chiusura degli impianti di risalita